Castelfranco Veneto - Via Verdi, 3

Chi siamo


IL COORDINAMENTO

 

DA CHI E’ FORMATO IL COORDINAMENTO

Il Coordinamento del Volontariato della Castellana (C.V.C.) è un’associazione di secondo livello formata da Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale. Svolge un ruolo unico nel suo genere nel territorio di riferimento, costituito dai comuni della Castellana e dell’Asolano.

AL C.V.C. POSSONO ADERIRE

Come soci ordinari: organizzazioni di volontariato (ODV), associazioni di promozione sociale (APS) e altri organismi aventi i requisiti per l’iscrizione al Registro nazionale del Terzo Settore.

Come componenti della “rete amicale: altre associazioni, gruppi, comitati che si basano su un’attività volontaria rivolta al bene comune, quindi aventi caratteristiche conformi alla Carta dei Valori del Volontariato.

GLI OBBIETTIVI DEL C.V.C.

Costruire e mantenere viva la rete di coesione sociale formata dalle organizzazioni e dalle persone che perseguono finalità di benessere della comunità (soprattutto riguardo ai suoi elementi più fragili), finalità di crescita culturale e di valorizzazione del tempo libero come fattore di crescita delle relazioni sociali.

Essere soggetto di rappresentanza dei bisogni e delle esigenze delle varie associazioni.

Facilitare un proficuo rapporto tra il mondo delle associazioni e istituzioni pubbliche, a cominciare dai Comuni, condividendo con le stesse un’attenzione particolare e concrete azioni di promozione e sostegno nei confronti delle ODV, APS e in genere delle associazioni di aggregazione sociale.

COSA FA IL C.V.C.

Funge da luogo di confronto e scambio di esperienze tra i soggetti che operano in ambienti molto eterogenei; permette la conoscenza approfondita e trasversale delle varie problematiche sociali e sanitarie; consente l’elaborazione di progetti unitari e servizi più incisivi capaci di interessare più organismi aderenti; si propone come interlocutore privilegiato con le istituzioni del territorio. Il tutto nel rispetto dell’autonomia di ogni singola organizzazione

DALL’ART. 5 DELLO STATUTO “FINALITA’ E ATTIVITA'”

L’organizzazione esercita in via esclusiva o principale una o più attività di interesse generale per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

1. Promuove il volontariato e la cittadinanza attiva quale cultura del dono, dell’accoglienza, della solidarietà economica e sociale, nel rispetto della promozione umana e della dignità di ogni persona e dell’ambiente naturale, sociale e culturale nel quale svolge la sua personalità

2. Coordinare, sostenere e collegare le realtà associative di volontariato e di promozione sociale attive a Castelfranco Veneto e nell’intero territorio della Castellana e dell’Asolano.

3. Favorire il riconoscimento delle iniziative e dei gruppi, anche costituiti in modo spontaneo, di tipo volontaristico e di cittadinanza attiva nei diversi ambienti di interesse del C.V.C.

4. Promuovere lo scambio di informazioni e di buone prassi tra le organizzazioni aderenti e comunque attive nel territorio di riferimento.

5. Promuovere la realizzazione di progetti operativi innovativi, con particolare attenzione per quelli basati sulla condivisione e lo sviluppo di reti di collaborazione tra diversi enti e associazioni.

6. Promozione degli obbiettivi, dei valori e delle azioni per l’emersione, il contrasto e la rilevazione delle discriminazioni.

Di seguito l’ultimo Statuto del CVC approvato in data 14.06.2019

Statuto CVC del 14.06.2019

I BILANCI DEL CVC

Allo scopo di essere il più trasparente possibile il Coordinamento del Volontariato della Castellana mette a disposizione i proprio bilanci annuali

bilancio 2020

 

© 2011 - Coordinamento del Volontariato della Castellana | Codice Fiscale 03266430267